CHI SIAMO

Contribuire alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio d’arte, natura e paesaggio italiano: il FAI – Fondo Ambiente Italiano, Fondazione nazionale senza scopo di lucro, nasce il 28 aprile 1975 con questo preciso scopo. Sono passati oltre 40 anni e la Fondazione, grazie al sostegno e alla generosità di tantissimi cittadini, fondazioni e aziende non ha mai smesso di dare concretezza all’art. 9 della Costituzione Italiana: “La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

Un impegno quotidiano che si traduce nella tutela e valorizzazione di monumenti e luoghi unici del nostro Paese, che riceve in donazione o in concessione, e nell’educazione e sensibilizzazione della collettività alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell’arte e della natura. Il FAI si fa, inoltre, portavoce degli interessi e delle istanze della società civile vigilando e intervenendo attivamente sul territorio, in difesa del paesaggio e dei beni culturali italiani, nella convinzione che occuparsi di ambiente significa occuparsi non solo dei luoghi dove vive l’Uomo, ma anche di come egli vive, si sviluppa e opera in quei luoghi.

In quest’ultimo ambito sono tanti i progetti che portiamo avanti per con impegno e passione: dalle attività di presidio ambiente e paesaggio, che permettono un monitoraggio costante del territorio, a I Luoghi del Cuore, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, a Puntiamo i riflettori, iniziativa che prevede per ogni Delegazione FAI l’adozione di un bene locale rappresentativo dell’identità collettiva.

FAI per l’Italia. FAI anche tu.

Pin It on Pinterest

Shares